TANEXPO 2012

:: Vedi articolo originale ::

PLEOS® BY LGM SOFTWARE 
GRAZIE PER LA FIDUCIA ACCORDATACI !
 

Una edizione memorabile, quella di Tanexpo 2012. Non solo per gli organizzatori, ma soprattutto per gli espositori. Accade così che chi ha deciso di essere presente a Bologna abbia visto ripagati l’impegno profuso e le ore di riposo perse per rendere davvero efficace la propria partecipazione. Giordano Milli e LGM Software sono decisamente tra questi. Pleos®, il software gestionale per le imprese di onoranze funebri che da anni ormai è leader incontrastato nel settore, ha confermato ancora una volta il proprio successo e le proprie qualità.
Giordano Milli ha scelto le pagine di Oltre Magazine per ringraziare il comparto funerario che ha affollato lo stand di LGM Software e di BL e che ha reso Pleos® il software gestionale adottato da oltre duecento imprese in Italia: “È con profonda gratitudine e, non lo nascondo, con grande soddisfazione che vorrei manifestare un pensiero riconoscente a tutti coloro che ci hanno onorati della propria visita. Un particolare ringraziamento va a quei clienti che, dopo anni che utilizzavano il nostro programma e per i quali eravamo solo delle voci con un mouse che andava per i fatti suoi, sono venuti a conoscerci di persona. Sono stati davvero tanti! Usciamo da questa esperienza sempre più convinti della strada che abbiamo intrapreso e sulla quale intendiamo proseguire”.
Milli ha deciso di raccontare come è nata l’idea rivoluzionaria di Pleos® e di rivelare l’identità di coloro che lo hanno aiutato fin dai tempi in cui muoveva i primi passi nel settore. “Nel 2001 ero un giovane programmatore ambizioso e impaziente di trovare la propria strada. Non avevo minimamente pensato che mi avrebbe portato verso il comparto funerario. Un amico mi chiese di provare a lavorare ad un software gestionale che facilitasse la sua attività per la quale ciò che già esisteva era numericamente insufficiente e decisamente poco efficace: erano frequenti le perdite di dati, la mancanza di assistenza, le interfacce troppo complicate”. Una bella fortuna avere un amico capace di esporre tutti i problemi che si incontrano nel mestiere e ai quali deve saper rispondere il prodotto che si sta elaborando. “Una fortuna di cui Pleos® ha fatto tesoro. Una delle differenze con gli altri software è stata quella di fornire le modifiche gratuitamente sulla base delle esigenze dei diversi clienti. In questo modo il programma è cresciuto e si è modellato grazie alle richieste che ci venivano fatte, diventando così un prodotto estremamente efficiente e puntualmente aggiornato”.
 
 
Siamo curiosi di conoscere chi è questo amico e primo sponsor di Pleos®“È giusto definirlo sponsor: grazie al suo incoraggiamento continuo, per ben due anni sono andato ogni sera a casa sua dopo il lavoro a tentare di mettere in piedi quel prodotto che oggi ci sta regalando tante gratificazioni. Se non fosse stato per il suo entusiasmo, forse oggi sarei ancora un anonimo programmatore con ben poche soddisfazioni all’attivo. La persona a cui devo tutto ciò è Marco Pernici della omonima Impresa di Onoranze Funebri”.
Sentiamo, quindi, Marco Pernici. “Alla fine degli anni ’90, anche nel settore funerario era diventato imprescindibile informatizzare la totalità dei capitoli operativi e la relativa interfaccia amministrativa per ottimizzare l’efficienza migliorando così la qualità e l’economicità del servizio reso. In sostanza, era necessario un software immediato da apprendere, facile da usare, personalizzabile e semplice da aggiornare anche on-line. Avendo ben chiare tali necessità, proprio perché le vivo quotidianamente, con Giordano abbiamo elaborato, dopo due anni di lavoro, un programma gestionale di base, personalizzabile, via via aggiornato e integrato con nuove ed importanti funzionalità. Dopo i primi tempi, visto il successo del prodotto, suggerii di allargare la sperimentazione ad altri colleghi. I moduli che compongono il programma sono sempre in continua evoluzione, così da coprire in tempi rapidi ogni nuova esigenza amministrativa o pratica. Il software, grazie alla sua flessibilità e alla possibilità di personalizzazione, è in grado di integrarsi perfettamente in ambiti che, come la nostra azienda, si stanno certificando ISO9001:2008”. Evidentemente, Marco Pernici è ancora il miglior sponsor di Pleos®.
Torniamo alla nostra storia: dopo due anni di intenso lavoro, Milli riesce a installare il software in alcune delle più importanti imprese umbre e, nel 2004, a presentarlo a tutto il comparto funerario proprio a Tanexpo. Nel 2007 arriva la svolta: l’incontro con un altro angelo custode di Pleos®, Luigi Bossi, di B.L. srl, che diventa un compagno inseparabile e a cui si deve anche il contatto con Patrizia Corti e con lo staff di Radiv che hanno collaborato allo sviluppo del programma. “B.L. opera da 15 anni nel settore funerario e nel tempo ha sviluppato un progetto volto a risolvere in modo celere e professionale i problemi tecnici puntando su prodotti hardware e software qualitativi, effettuando consegne giornaliere e offrendo assistenza telefonica 24 ore su 24. Il connubio con Pleos®, oramai consolidato, è alimentato proprio della condivisione del metodo lavorativo: siamo attenti a risolvere e a migliorare le esigenze delle singole aziende. Tanexpo 2012 ha confermato il nostro successo in termini di apprezzamenti e di nuovi contatti”.
SARA SACCO